Sedici semplici suggerimenti

1 Aver qualcosa da dire
2 Dirlo
3 Dirlo brevemente
4 Non ridirlo (se mai, rileggerlo)
 
5 Scriverlo esatto
6 Scriverlo chiaro
7 Scriverlo in modo interessante
8 Scriverlo in italiano (è più trendy, baby)
 
9 Non calpestate i congiuntivi
10 Non gettate oggettive dal finestrino
11 Spegnete gli aggettivi, possono causare interferenze
12 Non date da mangiare alle maiuscole
 
13 Slacciate le metafore di sicurezza
14 In vista della citazione, rallentate
15 Evitate i colpi di sonno verbale
16 L’ultimo che esce, chiuda il periodo
I VOSTRI COMMENTI
    • Elisa | 8 giugno 2012 alle 12:14

      Bellissimi tutti questi consigli: utili, veloci, efficaci.

    • Fabio | 3 luglio 2012 alle 18:02

      In merito al punto 8, me ne sono accorto anch’io, quando un’amica inglese mi ha confidato di voler assolutamente imparare l’italiano, nonostante il mio inglese basico ma funzionale.

    • UtoFia | 20 gennaio 2013 alle 10:37

      Se è vero “8 Scriverlo in italiano (è più trendy, baby)”, allora sarà meglio 5 Scriverlo esattamente, o con esattezza, che “5 Scriverlo esatto” e 5 Scriverlo chiaramente o con chiarezza che “6 Scriverlo chiaro”. Se è vero: ed è vero.

    • Rebecca | 25 agosto 2014 alle 17:00

      “9 Non calpestate i congiuntivi”. Stavo morendo dal ridere. Per fortuna che qualcuno appoggia la mia causa!

Lascia il tuo commento