LATINO MODERNO, FRANCESE FUTURIBILE

Da “Io Donna”





La lingua italiana è sottoposta a continui attacchi (da parte


dell’inglese, e non solo). Questo è ingiusto. Perché non prendersela


anche col latino?


Molte espressioni sono rimaste intatte da secoli: si tratta di


trovargli nuovi significati. E’ un gioco, d’accordo. Ma promette di


essere divertente, soprattutto per due categorie di persone. Quelli


che non capiscono che state scherzando, e quelli che capiscono fin


troppo bene.


Aula magna = Mensa


Carpe diem = Venerdì, pesce


Cum grano salis = Non troppo sale, mi raccomando


De iure condendo = All’insalata, ci pensa l’avvocato


Deus ex machina = Un guidatore divino


Est modus in rebus = Ci dev’essere una maniera di risolvere questo enigma


Ex voto = Due ore di coda per votare: non mi fregano più


Festina lente = Un party con soli balli slow


Habeas corpus = Motto dei pubblicitari italiani: “Abbi il tuo corpo”


(meglio se nudo)


Homo omini lupus = A ognuno un pastore tedesco


In medio stat virtus = Non conta solo l’anulare


Memento mori = Bei tempi, quando non dovevo tingermi


More solito = Consueto dessert ai frutti di bosco


Obtorto collo = Come reggere il telefonino guidando l’automobile


Omnia munda mundis = Nuovo servizio planetario di Omnitel


Ora et labora = E’ tempo che tu trovi un impiego


Ora pro nobis = Adesso tocca a noi


Pro bono patriae = Nuovo ticket per il servizio sanitario nazionale


Pro capite = Professionisti, cercate di comprendere


Qui pro quo = Associazione professionale delle Giovani Marmotte


Quot capita tot sententiae = A ognuno, una giustizia su misura


Quousque tandem = Un bicicletta per ogni coppia


Rara Avis = Nuovo slogan della Hertz (autonoleggio)


Sic transit gloria mundi = Il monovolume di Gloria è così pulito


Stabat mater = Stasera, niente baby-sitter


Statu quo = Sì, è passato da queste parti (espressione colloquiale sarda)


Transeat = Casello autostradale riservato ai possessori di Telepass


Vacatio legis = Normativa sul turismo


Vae victis = Dài, non fare la vittima!


Abbiamo trovato nuovi significati ad alcune classiche espressioni


latine. Operazione barbara, che ha riscosso un certo successo. Oggi


ripetiamo l’esperimento col francese. A questi antichi idiomi,


bisogna pur dare una rinfrescata.


Questa neolingua, oltretutto, permette perfidi commenti e


conversazioni riservate in luoghi come Marsiglia e Martinica, Corsica


e Costa Azzurra, Parigi e Pirenei. Se gli indigeni protestano,


passate all’attacco: chiedetegli, per esempio, di parlare italiano.


Amateur = Anziano amante romantico


Aplomb = Cibo indigeribile


Atout = Avanti, tocca a te


Attaché = Corteggiatore insistente


Avance = Avanzi di “nouvelle cuisine”


Ballon d’essai = Incontro calcistico tra vecchie glorie


Bonbon = Ragazzo davvero attraente


Bon mot = Sana attività fisica


Bon-ton = Piatto freddo di pesce


Boutade = Riciclo di rifiuti urbani di lusso


ça va sans dire = E’ partito senza salutare


Charmant = Pokémon di nuova generazione


Cherchez la femme = Conoscete una buona cameriera?


Dépendance = Possibilismo


Desabillé = Disabilitato


Double-face = Faccia tosta


Esprit du corpe = Gestualità


Gratin = Piccolo burocrate disonesto


Manchette = La mancia dell’avaro


Ménage = Matrimonio violento


Négligé = Dovrebbe impegnarsi di più


Noblesse oblige = Senso unico per aristocratici


Passe-partout = Uomo senza scrupoli


Physique-du-rôle = Professore ordinario di fisica


Parterre = Amore campestre


Potage = Giardinaggio amatoriale


Recherche = Caccia al tesoro per piccoli proustiani


Réclame = Pubblicità dove tutti rimangono vestiti


Revers = Indietro veloce


Routine = Piccolo suono digestivo


Savoir faire = Comportarsi come i Savoia


Surplace = Seduzione sul luogo di lavoro


Têtê-à-têtê = Discussione tra hooligan


Tombeur de femmes = Custode sezione femminile del cimitero


Toupet = Un topo in testa


Tournée = Curva con la Citroën


Tout-court = Extra Small


Tranche de vie = Fetta di pizza da asporto


Tromp-l’oeil = Sguardo libidinoso


Questo è tutto. A voi.

I VOSTRI COMMENTI
Lascia il tuo commento